A DICEMBRE L’ORCHESTRA DELL’OPERA DI ROMA PER LA PRIMA VOLTA IN LIVE-STREAMING CON TRE CONCERTI SINFONICI. SUL PODIO DANIELE GATTI E MICHELE MARIOTTI.

01.12.2020
Il Maestro Michele Mariotti  Foto: Victor Santiago
Il Maestro Michele Mariotti Foto: Victor Santiago

A dicembre, la programmazione di "Teatro Digitale" si arricchisce di tre nuovi importanti appuntamenti: una rassegna di concerti sinfonici dell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, per la prima volta in live-streaming e diffusi gratuitamente sul canale ufficiale You Tube dell'Opera di Roma (https://www.youtube.com/user/operaroma).

Con questa serie di concerti, il Lirico romano partecipa all'iniziativa "Aperti, nonostante tutto", con cui le dodici Fondazioni lirico-sinfoniche aderenti ad ANFOLS rispondono alla sospensione degli spettacoli. In ottemperanza al Decreto della Presidenza del Consiglio del 3 novembre, i concerti saranno realizzati a porte chiuse, in assenza di pubblico ma con gli artisti in presenza.

"In attesa della produzione 'cinematografica' de Il barbiere di Siviglia che, grazie alla stretta collaborazione con Rai Cultura, apre la nuova stagione sabato 5 dicembre su Rai 3, con questi concerti in streaming il nostro Teatro cerca di ampliare e abbattere i suoi confini, non solo musicali. La visione gratuita di questi concerti potrà avvicinare spettatori da tutto il Paese e dal resto del mondo. Come teatro pubblico abbiamo l'obbligo di portare a tutti i cittadini il piacere della grande musica" ha dichiarato il sovrintendente Carlo Fuortes.

"I tre concerti in streaming assieme al Barbiere di Siviglia fanno un tutt'uno, una bolla artistica, costruita secondo un'idea ben precisa di viaggio attraverso la musica barocca e classica e il neoclassicismo. Un repertorio - ha affermato il maestro Daniele Gatti - che ci permette di continuare il nostro lavoro in sicurezza, ma anche di offrire qualcosa di alternativo, che in altri momenti non potremmo proporre. Un'occasione per chi ci segue per ascoltare programmi più desueti, e per noi per svolgere in modo ancora più completo la nostra missione culturale".

Sarà proprio il direttore musicale Daniele Gatti a inaugurare questa speciale programmazione venerdì 4 dicembre alle ore 19.00 che, dal podio del Costanzi dirigerà l'Orchestra dell'Opera di Roma in un programma musicale che prevede l'esecuzione dell'Ouverture n. 2 in si minore BWV 1067 di Johann Sebastian Bach per flauto e orchestra, con Matteo Evangelisti flauto solista, Le tombeau de Couperin di Maurice Ravel, Pulcinella di Igor' Stravinskij. A impreziosire l'evento la partecipazione del mezzosoprano Vasilisa Berzhanskaya, del tenore Antonio Poli e del basso Alex Esposito.

Questo primo concerto, oltre che sul canale You Tube del Teatro, sarà trasmesso anche sulla web tv ANFOLS (https://www.anfols.it/webtv/), su Ansa.it e i social ANSA nell'ambito del progetto ANSA per la Cultura.

Venerdì 11 dicembre, sempre alle ore 19.00, il gradito ritorno sul podio romano del maestro Michele Mariotti, dopo il debutto del novembre 2019 con Idomeneo, re di Creta. Il programma comprende Divertimento per piccola orchestra su musiche clavicembalistiche di Couperin, op. 86 di Richard Strauss, la Danza degli spiriti beati da Orfeo ed Euridice di Christoph Willibald Gluck, e la Sinfonia KV 183 in sol minore "La Piccola" di Wolfgang Amadeus Mozart.

Venerdì 18 dicembre, alle ore 19.00, ancora il maestro Daniele Gatti a dirigere l'Orchestra dell'Opera con la partecipazione di un'artista molto amata dal pubblico del Costanzi, il soprano Carmela Remigio. Il programma prevede l'ouverture da Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, "Ah, perfido!", scena ed aria per soprano ed orchestra op. 65 di Ludwig van Beethoven e la Sinfonia n. 38 in re maggiore "Sinfonia di Praga", K 504 di Mozart.

Per assistere agli spettacoli in streaming, basta collegarsi al canale You Tube ufficiale del Teatro dell'Opera. Per chi volesse contribuire con un 'biglietto virutale' può fare una donazione alla Fondazione. È infatti ripresa la campagna di fundraising, lanciata ad aprile 2020, "I love Roma Opera aperta": tutti gli amanti dell'opera e del balletto possono sostenere il Teatro dell'Opera per superare questo difficile momento. È possibile fare una donazione direttamente sul sito ufficiale del Teatro e godere delle agevolazioni fiscali "ART BONUS": https://www.operaroma.it/news/i-love-roma-opera-aperta/ .

La Fondazione è inoltre in concorso con altre 209 istituzioni per la V edizione di "Progetto ArtBonus". Ecco il link per votare l'Opera di Roma, c'è tempo fino al 6 gennaio 2021: https://www.concorsoartbonus.it/edizione2020/progetti/fondazione-teatro-opera-roma/ .

Il programma fa parte del palinsesto di Roma Capitale Romarama.