ELENA MOSUC: “GISELDA, IL MIO NUOVO AMORE”

Dopo il recente trionfale debutto in Lakmé alla Royal Opera House Muscat, accolto da un grandissimo successo di pubblico e critica, e il ritorno a Madrid con "La Rondine" (in versione di concerto) e un Gala con la direzione del Maestro Miguel Ángel-Gómez- Martínez, Elena Mosuc debutterà il ruolo di Giselda ne I Lombardi alla prima crociata nella prestigiosa cornice del Teatro dell'Opera Maghiara di Cluj-Napoca (Romania). Lo spettacolo, una nuova produzione con la regia del musicologo Csaba Némedi e la direzione musicale del brillante giovane e talentuoso Maestro Szabolcs Kulcsar, scenografia, costumi e luci di Gilles Gubelmann avrà la sua prima assoluta il 26 settembre.

In questo modo Mosuc aggiunge un nuovo ruolo verdiano al suo immenso repertorio, confermando la sua consolidata fama di soprano verdiano, accresciuta ancor di più dalla recente nomination al rinomatissimo premio Opus Klassik 2019 come miglior cantante dell'anno e miglior disco dell'anno per il suo album "Verdi Heroines" (Solo Musica/Sony), accolto anch'esso da numerose lusinghiere critiche.

Il soprano ha dichiarato: "Sono onorata e grata per la possibilità che l'Opera Maghiara di Cluj mi ha dato di debuttare Giselda, un ruolo che forse non in molti si aspettavano da me. Ho studiato molto bene il ruolo e posso dire che sembra scritto per me, mi sento profondamente adatta a questa musica che affronterò con la mia voce e il mio stile belcantista, come hanno fatto già grandi colleghe quali Renata Scotto, Mariella Devia e Luciana Serra. Si tratta di una sfida, un ruolo di grande virtuosismo espressivo e drammatico, che canterò grande passione, realizzando anche il sogno del mio caro amico Csaba Némedi, brillante regista. Non vedo l'ora di inserire altri ruoli di Verdi al mio repertorio, poiché la mia voce in questo momento va molto bene per questo tipo di scrittura e di personaggi".

Dopo questo impegno in Romania, Elena Mosuc riceverà il 1 ottobre al Teatro Malibran di Venezia l'International Opera World - Oscar della Lirica come miglior soprano del 2019, riconoscimento per i grandi successi ottenuti durante la stagione 2018/2019. A questo importante evento seguirà un attesissimo concerto alla Philarmonie Gasteig di München, dove la cantante si esibirà in un florilegio di arie del grande repertorio del Belcanto.