GRAN GALA SUL SOFA' CON MICHELI E FRIZZA

Nuova iniziativa del festival Donizetti Opera di Bergamo durante la quarantena, per essere tutti #unitimadistanti.
Venerdì 24 aprile alle ore 18, sulla pagina facebook @donizettiopera e sul canale YouTube Festival Donizetti Opera andrà in onda un nuovo spettacolo di parole e musica, interamente pensato e realizzato per la comunicazione social, intitolato "Gran Gala sul sofà. Donizetti e i suoi amici per Bergamo": a condurlo Francesco Micheli con Riccardo Frizza che dialogheranno con alcuni importanti artisti che hanno partecipato o parteciperanno al festival bergamasco.
Parte subito l'attività social di coinvolgimento del pubblico: durante la quarantena in casa si è persa un po' l'abitudine a vestirsi per uscire e andare a teatro. Il festival Donizetti Opera desidera invece incoraggiare tutti a seguire, seppur da casa, il "Gran gala sul sofà" come se si fosse a teatro, in abito da sera; invita così il pubblico a mandare già adesso le foto con l'outfit o gli accessori che indosserà il 24 aprile per assistere al Gala, anche semplicemente una giacca sulla t-shirt, o i tacchi con la felpa. La scelta più elegante e quella più originale saranno premiate con dei biglietti per il prossimo festival.Il "Gran Gala sul sofà" si propone quindi di essere una via di mezzo fra il talk show televisivo e il concerto live, realizzato grazie alla disponibilità entusiasta di celebri interpreti donizettiani che dall'intimità delle loro abitazioni, si mostrano senza i filtri della scena, nei loro caratteri individuali, rievocando fra le mura domestiche le storie complesse che vivono in scena. Fra i primi ad aderire i tenori Celso Albelo e Javier Camarena, i soprani Davinia Rodriguez, Jessica Pratt e Carmela Remigio, il baritono Paolo Bordogna e due bergamaschi DOC come il basso Alex Esposito e il direttore d'orchestra Corrado Rovaris. Ci saranno anche i registi Stefano Ricci e Gianni Forte alias ricci/forte. Ciascuno sarà coinvolto da Micheli e Frizza a raccontare la loro quarantena ma soprattutto il rapporto con la musica di Donizetti e con Bergamo.
Essendo un "Gala" seppur dal salotto di casa, gli ospiti regaleranno al pubblico un po' di musica e delle piccole esibizioni.
Nei prossimi giorni sarà reso noto il programma completo e la presenza di alcune guest star, fra cui un video donizettiano inedito di Riccardo Muti che, nel 2016, ha diretto al festival alla presenza del Presidente Mattarella e ha ricevuto la Medaglia della Città di Bergamo.
Non mancheranno le testimonianze anche del sindaco di Bergamo Giorgio Gori e dell'Assessore alla Cultura Nadia Ghisalberti.L'idea del "Gran Gala sul sofà" ha uno scopo benefico: incrementare le donazioni per "Bergamo Aiuta", il Fondo di Mutuo Soccorso Città di Bergamo https://bergamoaiuta.it/dona/ per far fronte ai bisogni delle persone che dopo l'emergenza si troveranno in difficoltà economiche, anche nel settore dello spettacolo. www.gaetanodonizetti.org / info@fondazioneteatrodonizetti.org
Comunicato Stampa