IL TRITTICO DI PUCCINI FIRMATO RONCONI E DIRETTO DA CHAILLY IN PRIMA SERATA SU RAI5

Foto Marco Brescia
Foto Marco Brescia

È diretta da Riccardo Chailly e firmata da Luca Ronconi la versione del Trittico di Giacomo Puccini che Rai Cultura trasmette in prima serata su Rai5 mercoledì 13 maggio alle 21.15. Andato in scena al Teatro alla Scala di Milano nel 2008, lo spettacolo vede al centro l'idea della morte, che domina in modo diverso tutti e tre gli atti unici che compongono il capolavoro pucciniano, andato in scena per la prima volta al Metropolitan di New York il 14 dicembre 1918. Nel Tabarro la scena è dominata da una sinistra imbarcazione che sembra incagliata in un muro di cemento. In Suor Angelica l'azione si svolge su una statua della Madonna riversa al suolo, nella posizione che assumerà la protagonista al momento di avvelenarsi. E in Gianni Schicchi è il cadavere di Buoso Donati a tenere la scena, su un grande letto rosso, attorniato da parenti di nero vestiti.

Protagonisti del primo titolo, Il tabarro, sono Juan Pons nella parte di Michele, Paoletta Marrocu in quella di Giorgetta e Miroslav Dvorsky come Luigi. Il secondo dei tre atti unici, Suor Angelica, vede protagonista Barbara Frittoli nel ruolo del titolo, affiancata da Mariana Lipovsek nei panni della terribile Zia Principessa. Infine il terzo titolo, Gianni Schicchi, vede in scena Leo Nucci come protagonista, affiancato da Nino Machaidze come Lauretta e Vittorio Grigolo come Rinuccio. Le scene sono firmate da Margherita Palli e i costumi da Silvia Aymonino. La regia televisiva è di Emanuele Garofalo.

Comunicato Stampa