MEMORIAL LUIGI TENCO TRA BIG E NON SOLO

 ( Maria Basile) Sono passati quasi tre anni da quella straordinaria serata in onore di uno dei cantautori più talentuosi degli anni addietro. Parliamo di Luigi Tenco e del suo Memorial organizzato ad Acqui Terme in provincia di Alessandria presso il "Palacongressi" di Acqui. Per ricordare questo autore non come nostalgica perdita ma come personaggio simbolo che aprì le porte a un nuovo modo di fare musica.

A prescindere da tutto quello che fu detto, scritto e pensato sulla vicenda umana di questo sfortunato artista e, lontani ormai da quegli anni che lo dipinsero come un suicida che rifiutava le competizioni canore; si sono stretti attorno a questa intramontabile figura della musica leggera tanti artisti.

Sono intervenuti personaggi come Amedeo Minghi che ha ricordato un episodio insieme a Luigi Tenco mentre erano in sala di registrazione, Nicola di Bari che lo ha ricordato come un fumatore incallito e poi Memo Remigi, Dario Baldan Bembo e, il grande Don Bachi, ognuno di loro ha regalato un ricordo vissuto assieme a Tenco esibendo poi qualche pezzo del loro repertorio.

A questa manifestazione canora si accompagnò una mostra pittorica, che premiava l'artista che meglio aveva colto l'immagine del cantautore, Maria Basile presidente di giuria ma anche autrice dell'immagine di sfondo del teatro, decretò sul palcoscenico al cospetto di una gremita platea in sala e in diretta streaming, il vincitore. L'evento magistralmente condotto da Enrico Rapetti, grande professionista e conoscitore del personaggio Tenco, accompagnato da Valentina Oldani, ebbe una risonanza internazionale; moltissime le testate che descrissero questo evento, "Repubblica" ne parlò come un illustre esempio per non dimenticare un patrimonio canoro italiano conosciuto in tutto il mondo. Sappiamo bene oggi che non mancano, come non sono mai mancate, a noi italiani le idee per fare musica, arte e spettacolo, nonostante gli innumerevoli rivoli burocratici che frenano il percorso della genialità di un popolo come il nostro.