MODA: BIANCO SU TELA DOVE SI PUO' SCRIVERE TUTTO

 Il bianco è il non colore per eccellenza. Una tonalità neutra che racchiude in se tutta la luce dei i colori dello spettro solare. Una tavola su cui si può scrivere tutto.
Non a caso i modelli degli abiti delle grandi sartorie vengono costruiti su tela bianca. Il bianco si associa sempre all'estate, a capi freschi adatti al caldo sole della bella stagione, per questo non può mancare nelle proposte della moda attuale, ma non sorprende che i bianco sia riuscito a conquistare anche uno spazio nella moda per la stagione invernale. Ovviamente nelle sue accezioni più consone alle temperature più basse, dal ghiaccio al perla fino al latte per la maglieria e i capi in tricot. Infine, il bianco può essere un scelta del vestire estremamente elegante. Come non ricordare la raffinatezza dei costumi totak white del primo Grande Gatsby cinematografico con Robert Redford? Ma è forse con la versione moderna del colossal del grande schermo con Leonardo Di Caprio che il bianco è entrato di diritto anche nelle mises da red carpet a fianco al classico nero, come mostrano le immagini delle cronache della moda. Molte le proposte total white delle griffe, dallo stile safari di Luisa Spagnoli al look romantico di Ermanno Scervino, dallo chic urbano di Simonetta Ravizza al glamour nomade di Etro. 
(Fonte Ansa)