RAI: ARTURO BRACHETTI E ALESSANDRA FERRI NEL “VOLO DEL CALABRONE”

Foto Stefano Guindani
Foto Stefano Guindani

C'è A Midsummer Night's dream, ovvero Sogno di una notte di mezza estate di Benjamin Britten al centro della puntata del "Volo del calabrone" di Damiano Michieletto che Rai Cultura trasmette in prima TV su Rai5 giovedì 25 giugno alle 19. L'opera, composta nel 1960, è tratta dall'omonima commedia di Shakespeare del 1596. Il più prestigioso compositore inglese del secondo Novecento mette in musica il più grande poeta inglese di sempre. Britten fu inoltre anche autore del libretto, insieme al compagno Peter Pears. I versi restano gli stessi della commedia originale, a parte alcuni tagli e spostamenti.

Il primo ospite della puntata è Arturo Brachetti, un maestro del trasformismo noto in tutto il mondo, creatore di universi poetici che meravigliano, sorprendono e rielaborano la realtà. Sogno, magia, poteri illusionistici e trasformazioni straordinarie sono caratteristici del mondo di questo grande artista, che fu interprete di Puck in un'edizione del Sogno di una notte di mezza estate del 1998.

Michieletto incontra poi Paul Curran, estroso regista scozzese, che ha messo in scena l'opera di Britten e ci conduce alla scoperta dei suoi segreti e della ricchezza e dell'attualità di Shakespeare.

Intervengono anche Alessandra Ferri, étoile e gloria della danza italiana e mondiale, che ha interpretato il Sogno di Shakespeare nella versione messa in musica da Felix Mendelssohn-Bartholdy, e Antonello Manacorda, Direttore Principale della Kammerakademie Potsdam, che ha diretto l'opera di Britten e ne racconta le qualità uniche.

Conclude la puntata l'attore Andrea Pennacchi che recita il finale della commedia di Shakespeare.

"Il volo del calabrone", prodotto da Rai Cultura e trasmesso da Rai5, è scritto e condotto da Damiano Michieletto con la collaborazione di Francesco D'Arma e Marta Teodoro, con il coordinamento editoriale di Anna Lisa Guglielmi e la regia di Stefania Grimaldi. Produttore esecutivo Elena Beccalli.